Fēngshuǐ 風 水. l’Arte dello Spazio per praticanti di discipline orientali

Fēngshuǐ 風 水. l’Arte dello Spazio per praticanti di discipline orientali

Fēngshuǐ 風 水. In cinese mandarino, la parola bisillabica Fēngshuǐ風水compone gli elementi primordiali di Vento e Acqua, rispettivamente, e indica una disciplina antica ed esoterica, che consiste nel disporre lo spazio umano in armonia con i fenomeni fondamentali della Natura e con le energie universali, polarizzate in 陰 Yīn e 陽 Yáng. Con questi due sinogrammi si vogliono sintetizzare due principi interagenti: ilIl Feng Shui-1 primo riassume le qualità del ricettivo, del femminile, dell’umido, del freddo, etc.; il secondo quelle del creativo, del maschile, del secco, del caldo, etc. Questi principi costituiscono la doppia polarità della sostanza-energia universale, dalla quale nascono tutte le cose. Essa è il 氣 Qì, l’Etere cosmico, che è generato dall’interazione fra le due polarità della coppia energetica e che costituisce il sostrato della realtà concreta. Il vocabolo Natura traduce 自 然 zìrán, che equivale a dire spontaneità. Secondo i Daoisti, la Zìrán è la legge dell’autoevoluzione, secondo il modo del 為 無 為 Wéi Wúwéi (Azione Inazione), per cui la Natura perennemente si tramuta di specie in specie. L’azione propria del 道 Dào – e di chi a esso si adegua interiormente – non obbedisce a una tensione rivolta a un oggetto determinato, ma s’identifica al naturale divenire delle cose, senza violarne la libertà. Si pensa che un 風 水 Fēngshuǐ favorevole possa avvantaggiare le attività umane, pubbliche e private, mentre uno sfavorevole possa danneggiarle; è per questo motivo che noi proponiamo un seminario di geomanzia cinese agli operatori di 推 拿 Tuīná, ai praticanti di 氣 功 Qìgōng e di 功 夫 Gōngfu (kungfu) e a chiunque voglia prendere consapevolezza della propria posizione nel mondo.

Dopo questa breve introduzione alla disciplina abbiamo il piacere di annunciarvi che nei giorni 21 e 22 settembre 2019 organizzeremo a Brescia uno speciale seminario dedicato al Fēngshuǐ 風水 tenuto dal Sinologo Marco Perusi Savorelli già docente presso L’Università degli Studi di Venezia, valente operatore di Tuina, esperto di Qigong. Vi ricordo che il Fēngshuǐ 風水 è l’arte di accordare il proprio ambiente di vita con l’energia macrocosmica ricavando cosi il meglio dal proprio posizionamento dello spazio. Si tratta di una disciplina antichissima, fondamentale nel daoismo. Il relatore ci illustrerà le basi teoriche, che comprendono anche lo studio dei “Quadrati Magici” e ci guiderà verso l’applicazione pratica della disciplina consentendoci di applicarla facilmente nella nostra vita professionale e privata. Il seminario,aperto a tutti cultori delle discipline cinesi è inserito nel Coso di Tuina e Qigong organizzato a Brescia da Wu Wei.

Il seminario si svolgerà a Brescia presso la sala conferenze del CFP Canossa situato in via S. Antonio. Quota di iscrizione €130.00

Orari:

Sabato     h.14,00 – 18,00

Domenica h. 9,30 – 17,00

Per informazioni ed iscrizioni rivolgersi ad Associazione Wu Wei Scuola di Tuina e Qigong

Tel 030/321200 Cell. 3356289071

mail info@wuweituina.it

Commenti Facebook

Commenti Facebook

Administrator